Bonus Sociale Idrico per le famiglie in condizioni di disagio economico

IL BONUS SOCIALE IDRICO è un’agevolazione destinata ai cittadini a basso reddito e alle famiglie numerose o in difficoltà economiche, che permette di ottenere uno sconto sulla bolletta dell’acqua. L’agevolazione è legata all’ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente)

▶ LEGGI TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE PER ACCEDERE AL BONUS E LE NOVITÀ 2021

Il Bonus Sociale Idrico permetterà di usufruire di uno sconto in bolletta pari al costo di 18,25 m³ all’anno (ossia 50 litri al giorno, quantitativo minimo stabilito dalla legge) per ciascun componente del nucleo familiare. Tale quantità è stata individuata come quella minima necessaria per assicurare il soddisfacimento dei bisogni fondamentali.

Facciamo un esempio concreto per una famiglia di 4 persone:

18,25 m³ gratis all’anno a persona per le componenti di quota variabile, fognatura e depurazione

In questo caso il risparmio sarà di circa 116,22 €

EROGAZIONE DEL BONUS SOCIALE IDRICO
Lo sconto verrà erogato in uno dei seguenti modi:
• direttamente in bolletta per chi ha un contratto a suo nome;
• attraverso un’unica soluzione dal gestore del servizio idrico per chi vive in un condominio e non ha un contratto proprio di fornitura dell’acqua (es. accredito su conto corrente o assegno circolare non trasferibile).