Condizioni generaliCONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO

In questo documento sono specificate nel dettaglio tutte le caratteristiche del contratto stesso

Norme applicabili: nel rispetto di quanto stabilito nella "Carta del Servizio Idrico Integrato"
Modalità di fornitura: nella quale viene specificata la pressione massima con cui viene distribuita l'acqua, la portata massima garantita per le utenze domestiche e la frequenza del servizio
Richiesta di fornitura: modalità secondo cui deve essere inoltrata la richiesta di fornitura dell'acqua e la documentazione necessaria per l'attivazione del servizio
Sospensioni o limitazioni di fornitura: il fornitore ha il diritto di sospendere momentaneamente il servizio, previa comunicazione al cliente, nel caso in cui debbano essere effettuati dei lavori agli impinati
Misurazione dei consumi: termini e frequenza secondo cui si effettueranno le misurazioni e i controlli agli impianti di entrata e uscita dell'acqua
Uso della fornitura: nel contratto viene specificato l'utilizzo che può essere fatto dell'acqua (ad esempio, non può essere ceduta a terzi o usata per usi diversi da quelli specificati nel contratto)
Depositi cauzionali e tariffe: ammontare del deposito cauzionale e a quale tipologia di clienti è destinato
Fatturazione dei consumi e pagamenti: frequenza della fatturazione e modalità di invio della bolletta dell'acqua
Durata della somministrazione: durata del contratto stipulato e della fornitura che ne consegue
Sospensione della fornitura: casi in cui il fornitore si riserva il diritto di sospendere al cliente la fornitura del servizio idrico