• Comunicazione
    Comunicazione

    Ogni giorno... in ogni casa

Giovedì, 26 Marzo 2020 09:27

COVID-19: Insieme per superare l'emergenza. Ecco le misure messe in atto da VIVA Servizi

Garantiamo i servizi territoriali essenziali e il pronto intervento. Suggeriamo di utilizzare i canali di contatto telefonici e online. Accogliamo dilazioni di pagamento e rateizzazioni delle bollette inviate da famiglie e imprese in difficoltà economica. Abbiamo attuato misure speciali per contenere la diffusione del Coronavirus e proteggere la salute dei nostri lavoratori.

mani0

Ricordiamo che l’Istituto Superiore di Sanità e il Ministero della Salute hanno dato ampie rassicurazioni sulla totale sicurezza dell’acqua potabile, che si può utilizzare in completa tranquillità.

Garantiti tutti i servizi essenziali di pubblica utilità - Uffici Clienti chiusi al pubblico

In relazione all'evoluzione dell’epidemia di Coronavirus/Covid-19 alla luce delle nuove disposizioni normative emanate, VIVA Servizi ha deciso di limitare gli appuntamenti con gli operatori e con i tecnici incaricati dei sopralluoghi e sospendere le seguenti attività: sportelli, letture e sostituzioni programmate dei contatori.   

 LarRimangono operative a garanzia di urgenze e di prestazioni non rimandabili, le squadre di pronto intervento.

La scelta di ridurre al minimo i contatti tra il personale di VIVA Servizi e i clienti così come i relativi spostamenti, rispetta le indicazioni delle Autorità Sanitarie. Permane, nello stesso tempo, la garanzia assoluta della continuità e della qualità del servizio erogato. 

Si invitano i clieTABLETnti a utilizzare i canali telefonici e online disponibili e potenziati

La maggior parte delle pratiche, compreso comunicare l’autolettura, si possono fare telefonicamente rivolgendosi al Servizio Clienti attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.30. Inoltre, entrando nel sito www.vivaservizi.it e cliccando nello “Sportello Online” puoi gestire dove vuoi e quando vuoi le tue utenze in maniera rapida e semplice.

 VIVA Servizi Logo 1riga     Numeri Utili:

  • Numero verde clienti per chiamate da telefono fisso: 800.26.26.93
  • Numero clienti per chiamate da telefono fisso e cellulare: 071 -2830957
  • Numero ulteriore per chiamate da telefono fisso e cellulare: 071 2893200
  • Numero verde pronto intervento: 800.18.15.77
  • Sito web: www.vivaservizi.it

Bollette: scadenze, pagamenti e rateizzazioni

3VIVA Servizi, vista l’evoluzione dell’emergenza COVID-19, ha deciso di andare incontro a tutti gli utenti in questo periodo di difficoltà mettendo in atto alcune disposizioni immediate relative al pagamento delle bollette.

 Dall'inizio dell’emergenza segnaliamo le misure adottate

  • le bollette, sen4aza nessun costo aggiuntivo, che riportano come data di scadenza il:
  • 23 marzo 2020, potranno essere pagate entro il 20 aprile 2020 (opzione possibile per i domiciliati fino al 23 marzo 2020)
  • 1°aprile 2020, potranno essere pagate il 23 aprile 2020 (opzione possibile per i domiciliati fino al 1°aprile 2020)
  • attenzione, la stessa data di scadenza potrà essere applicata anche a chi ha scelto la domiciliazione, a condizione che gli utenti contattino il proprio istituto di credito;
  • le fatture emesse dopo il 7 marzo presentano già una scadenza posticipata rispetto ai soliti 30 giorni. In particolare, quelle emesse il 7 marzo scadranno il 30 aprile 2020 e quelle emesse il 21 marzo scadranno il 5 maggio 2020;
  • le fatture già emesse e non ancora pagate alla data del 10 marzo, nell’intervallo di tempo dallo stesso 10 marzo al 30 aprile 2020, non matureranno interessi di mora;
  • nel periodo dal 10 marzo al 3 maggio 2020 non verranno inviati solleciti di pagamento, né eseguiti distacchi di fornitura;
  • infine, ricordiamo che è sempre possibile rateizzare le bollette di importo elevato facendone richiesta tramite il sito internet vivaservizi.itoppure tramite mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. contattando il servizio clienti al numero verde 800. 26. 26. 93

Come pagare le prossime bollette senza uscire di casa?

5a

  • tramite la tua banca con il servizio CBILL, accedendo al tuo internet Banking o ad altro canale messo a disposizione dal tuo istituto di credito. Scegliendo la società Viva Servizi e inserendo l'importo ed il codice identificativo di 18 cifre presente nel bollettino;
  • con carta di credito, dopo aver effettuato la registrazione allo sportello Online di VIVA Servizi;
  • con bonifico a favore di VIVA Servizi S.p.A. sul seguente IBAN IT 79 V 02008 05364 000003531842 Unicredit
  • attivando l’addebito diretto sul tuo conto corrente: scarica il modulo dal sito di VIVA Servizi ed invialo all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. In questo modo, le prossime bollette ti saranno addebitate direttamente.

Bonus Sociale Idrico

bonus idrico 1 1280x720

Più tempo per poter richiedere il rinnovo del Bonus Sociali Idrico e contestuale garanzia della continuità. Vista la difficoltà logistiche a presentare la domanda di rinnovo del bonus nei termini previsti, l'Autorità ha deciso che per gli utenti con bonus in scadenza nel periodo 1°marzo-30 aprile 2020, è possibile rinnovare la domanda per l'erogazione del bonus stesso oltre la scadenza originaria prevista, ma comunque entro i 60 giorni successivi al termine di questo periodo.

Verrà quindi garantita (dopo le consuete verifiche sulle condizioni di accesso) la continuità dello stesso bonus, con validità retroattiva a partire dalla data di scadenza originaria. Il rinnovo avrà la consueta durata di 12 mesi, come previsto dalle norme in vigore.

Misure a tutela dei Lavoratori

1

Fin dai primi giorni dell’emergenza Covid19, VIVA Servizi ha adottato tutte le misure a tutela dei suoi lavoratori, divulgando per prima cosa in maniera capillare, le comunicazioni del Ministero della Salute per salvaguardare la loro sicurezza. Circa 350 dipendenti che operano per la collettività, per garantire la continuità del servizio anche nelle situazioni di emergenza. A tutela della loro salute, dunque, e per salvaguardare le prestazioni essenziali per l'erogazione del servizio idrico ai cittadini, VIVA Servizi si è impegnata ad attivare, per il tempo necessario, il lavoro da casa oltre che ad accordare turnazioni di lavoro e ferie a rotazione laddove possibile. Tutte le riunioni saranno condotte al telefono o in videoconferenza. Gli operativi del servizio acquedotto e fognatura cercheranno di svolgere, se possibile, gli interventi in regime di mono-operatore. Tra le altre iniziative sul versante interno, abbiamo disposto l’intensificazione delle attività di pulizia degli ambienti di lavoro e programmato una sanificazione straordinaria dei locali aziendali nelle diverse sedi.