Carta d'identità del depuratore di Ancona- Zona Zipa

Posizione: Ancona, via Mattei, 33 – Zona Zipa da cui prende il nome

Immissione delle acque depurate su: fosso Conocchio

Anno di messa in funzione: 1985

Volume depurato annuo: circa 7.500.000 metri cubi di acque reflue

Capacità: 100.000 abitanti equivalenti

Comuni serviti: Ancona

Note: si tratta di un impianto tecnologico a fanghi attivi che raccoglie i liquami di una rete fognaria di tipo misto e si sviluppa su due linee di trattamento.
Le acque reflue in arrivo dalla rete fognaria sono sottoposte ai trattamenti di grigliatura, dissabbiatura e sedimentazione finale dove i fanghi attivi vengono separati dall'acqua. Disinfezione e scarico sono i passaggi finali del processo.
Tra gli impianti gestiti da Multiservizi, è sicuramente uno dei più grandi.
Il depuratore è inoltre dotato di una linea fanghi costituita da apposite vasche di ispessimento, da un digestore anaerobico e completata da una caldaia alimentata con il biogas prodotto dalla digestione anaerobica destinata a fornire l'energia termica.
Nel corso del biennio 2007/2008, sono stati eseguiti importanti lavori di manutenzione durante i quali è stato completamento rinnovato il sistema di fornitura e diffusione dell'aria al comparto biologico così da migliorarne l'efficienza depurativa ed ottimizzare i consumi energetici. Sempre nello stesso periodo è stato attivato un impianto di cogenerazione alimentato dal biogas prodotto, in grado di fornire oltre al calore necessario al riscaldamento del digestore anaerobico anche energia elettrica.
Il depuratore è dotato di telecontrollo, un sistema di automazione e supervisione locale che regola il processo depurativo e consente anche la trasmissione a distanza dei segnali ed eventuali allarmi.

Per i prossimi anni è previsto un ulteriore potenziamento dell'efficienza del depuratore attraverso la realizzazione di un impianto di filtrazione finale e disinfezione delle acque con sistema a raggi ultravioletti prima dello scarico.

 

*Abitanti Equivalenti(AE): unità di misura dei liquami prodotti sia da abitazioni che da attività produttive