Martedì, 14 Marzo 2017 15:40

22 Marzo, Giornata Mondiale dell'Acqua ad Ancona, in piazza Roma, attività e laboratori didattici

Tre laboratori sulla fisica e sulla chimica dell’acqua per capirne l’importanza e riflettere sull’uso consapevole di questo bene primario. È quanto si prefigge Multiservizi S.p.A. che, in occasione della Giornata Mondiale dell'Acqua 2017 (in inglese: World Water Day), ha organizzato per il 22 marzo una serie di attività e laboratori in piazza Roma ad Ancona.

Si parte già dalla mattina, dalle ore 9 alle 12.30, presso l’Informagiovani dove si terranno una serie di laboratori didattici a cura di Fosforo, la festa della scienza di Senigallia, uno dei due partner di Multiservizi in questa iniziativa di sensibilizzazione assieme all’Università Politecnica delle Marche.
Durante il pomeriggio, a partire dalle ore 16 si terranno i laboratori interattivi per bambini, giovani e famiglie ideati e realizzati dal Dipartimento di Scienze della Vita e dell'Ambiente (DISVA) dell’Università Politecnica della Marche e Fosforo, la festa della scienza di Senigallia.
Si studieranno in modo divertente le microplastiche presenti nelle creme e nei prodotti di bellezza che poi finiscono in acqua quando ci laviamo (a cura del DISVA della Politecnica delle Marche) assieme allo staff di fosforo che ha ideato il secondo laboratorio didattico, si cercherà di riconoscere le proprietà delle varie acque in circolazione, diventando un vero e proprio sommelier dell’acqua. Infine, grazie a ‘H20 Splash’ la terza attività curata ancora da Fosforo: la festa della scienza, capiremo la fisica dell’acqua attraverso esperimenti, dimostrazioni scientifiche e divertenti incursioni nel mondo acquatico.
Tre attività gratuite della durata di circa 20 minuti: per prenotarsi basterà cliccare su informagiovaniancona.com/giornata-mondiale-dellacqua e scegliere il turno (orari: 16-17-18). Il termine per le iscrizioni sarà il 21 aprile.

Non solo laboratori: in piazza Roma, infatti, saranno allestiti due stand per promuovere l’uso consapevole dell’acqua, un bene primario di cui ancora nel mondo hanno carenza ben 663 milioni di persone (dati: worldwaterday.org) e un terzo stand dedicato ai più piccoli per farli letteralmente entrare in una bolla di sapone e potersi fotografare nella bolla gigante.

Ancona 13.03.2017                  Multiservizi S.p.A.